GAETA-ARCE 5-1
GAETA Cardoso, Azoitei (41'st Armenio), Siciliano (22'st Pattelli), Vitale, Altobelli, Alongi, Carnevale, Sigillo (25'st Piscitelli), Nohman, Barba (32'st Ranieri), D'Urso (18'st Arduini) PANCHINA Conte, Vecchio, Orlando, Prencipe ALLENATORE Di Rocco
ARCE Liberatori, Moriconi, Escudero, Turmalaj, Marini (32'st Iacob), Di Monaco (29'pt Norcia), Testa (16'st Vera), Pitisci (29'pt Felea), Pompili (12'st Sciucco), Basilico, Gallo PANCHINA Ferazzoli, Colacicco, Martiniello, Gesuale ALLENATORE Ferazzoli F.
MARCATORI D'Urso 1'pt, 26'pt e 14'st (G), Carnevale 17'pt (G), Felea 21'st (A), Ranieri 33'st (G)
ARBITRO Panici di Aprilia, 6 ASSISTENTI Negro e Degli Abbati di Roma 1
NOTE Espulsi Altobelli (G) al 48'pt per doppia ammonizione, Gallo 10'st (A) per gioco scorretto Ammoniti Pitisci, Basilico Angoli 2–11 Fuorigioco 2–0 Rec. 3‘pt-1‘st

Primi punti del 2022, dopo il ko di Paliano. Il Gaeta vince e convince al Riciniello, superando 5-1 l’Arce. I biancorossi si issano a quota 27 e restano a contatto con Vis Sezze e Terracina, appostate subito dopo la zona podio. Giornata di grazia per Vitale e compagni. Ad eccellere Lorenzo D’Urso, con una tripletta che indirizza l’incontro. Completano la goleada Carnevale (per il momentaneo 2-0) e Ranieri (per il definitivo 5-1). Ospiti a segno, con Felea, sul parziale di 4-0. Unica macchia di una partita perfetta l’espulsione di Gregorio Altobelli, che salterà il derby di domenica prossima sul campo dell’Itri.
Appena 1’, e la gara viene indirizzata. Tocco di Nohman per D’Urso che, all’interno dell’area, insacca alle spalle di Liberatori. L’Arce risponde con la zuccata di Basilico appena a lato, ma il Gaeta è cinico e al 17’ raddoppia con l’azione insistita di Carnevale, che dopo un cross murato calcia di collo pieno ed insacca in diagonale a mezz’altezza, piegando le mani a Liberatori. Gli ospiti hanno una ghiotta chance, ma in ripartenza veloce arriva il tris con il tap-in di D’Urso, dopo il primo tentativo di Sigillo respinto dal portiere. Gara in cassaforte, Nohman cerca il gol ma è stoppato da Liberatori e dal palo. Mentre nel recupero Altobelli, già ammonito, spende il fallo tattico: salterà l’Itri. Nella ripresa l’Arce parte a testa bassa, però Cardoso abbassa la saracinesca con un intervento super su Gallo. Il capitano ospite è più volte pericoloso, poi al 55’ commette una scorrettezza e viene espulso. La pressione ospite si riduce, ed il Gaeta cala il poker con l’inserimento di D’Urso su un cross dalla sinistra: tripletta personale. L’Arce arriva al gol della bandiera con il rasoterra da distanza ravvicinata di Felea, poi è bravo Cardoso sulla punizione di Moriconi. Si gioca solo per l’onore, e Ranieri pesca il jolly dai 25 metri: 5-1 e titoli di coda al Riciniello.

Il Gaeta conferma il suo momento positivo e s'impone al Riciniello
Una domenica importante per l’ASD Gaeta che batte l’Anagni dell’ex mister Gesmundo (premiato prima della partita dalla società), inanella il quinto risultato utile consecutivo e risale al sesto posto in classifica. Una partita avvincente, piena di palle gol soprattutto nei primi 45 minuti, quelli che vedono Vitale e compagni soffrire nei primi istanti e poi entrare prepotentemente in partita, per chiuderla poi con due gol magistrali per costruzione e realizzazione. La gestione matura della ripresa è quel “quid” che finora era mancato agli uomini di Di Rocco. Di fronte una corazzata del girone che fin qui ha raccolto meno di quanto il suo organico abbia nelle corde.
Una domenica fatta di bel calcio ed eleganti trame di gioco, di una difesa capace di soffrire e di calciatori che tecnicamente hanno l’abilità di trasformare un’azione apparentemente anonima in un’occasione da gol. Una domenica fatta di esultanze in cui lo spogliatoio ha dimostrato di essere compatto e affiatato, tutti dalla stessa parte della barricata a pronti remare nella stessa direzione.
Vietato sedersi, vietato compiacersi, assolutamente proibito credere di aver raggiunto l’obiettivo. Anzi, questo deve essere un punto di partenza affinché la rosa, la società e la piazza capiscano il proprio valore.
Una domenica, quella di ieri, che ha dato il benvenuto a un attaccante che non ha bisogno di grandi presentazioni, già il nome è una garanzia: Daniele Nohman. Voluto fortemente dal presidente Di Cecca e dal vicepresidente Di Biagio. Da domani a disposizione del mister per preparare la sfida di giovedì a Pontinia. Il classico colpaccio in dirittura d’arrivo del mercato dicembrino per il sodalizio biancorosso.
Vedere la tribuna del Riciniello compattarsi intorno alla squadra ed esultare ai gol non può che essere un motivo d’orgoglio per questa società. Anche grazie all’apporto dei tifosi si raggiungono determinati obiettivi e questi ragazzi continueranno ad avere bisogno del calore che la città di Gaeta e gli appassionati sono in grado di dare.

UFFICIALE
L’Asd Gaeta comunica di aver tesserato il portiere argentino Lucas Emmanuel Cardoso. Classe ’92 arriva a vestire i colori biancorossi dopo le esperienze in Eccellenza Laziale con Formia, Itri e Audace e la parentesi sarda tra Lanusei in Serie D e Arbus in Eccellenza. Lucas ha già svolto il primo allenamento con mister Roberto Fiorenza (in foto) e sarà a disposizione di mister Di Rocco da domani per la rifinitura.

La squadra ha ripreso ad allenarsi sotto la guida tecnica di mister Di Rocco con il giusto piglio per reagire al momento di difficoltà. A cominciare da domenica prossima a Ferentino. Dopo un momento di riflessione la società, in accordo con lo staff tecnico, ha deciso di salutare quattro componenti della prima squadra. Una decisione sofferta per il legame avuto con loro nel tempo e per lo spessore umano di ognuno dei quattro. 
Ci saluta dopo un campionato vinto, due stagioni da protagonista e tanto sudore donato alla causa Antonio Marciano. 
Stessa sorte per una bandiera del calcio gaetano, colui che ha scritto la storia del calcio del sud pontino con i colori biancorossi e non, bomber Mario Mariniello. 
Non farà più parte della squadra Stefano Rossini, arrivato pochi mesi fa, per il quale qualsiasi parola ulteriore sarebbe riduttiva, un professionista serio. 
Un caro saluto anche a Vincenzo Venditti, per lui un mese da nostro estremo difensore. Ha giocato nonostante un infortunio alla spalla risultando decisivo con i suoi interventi.
A loro quattro va il nostro in bocca al lupo e il ringraziamento per ció che hanno dato con la nostra maglia. La società è già al lavoro per intervenire sul mercato di dicembre per rinforzare la rosa nei reparti in cui è necessario apportare delle migliorie.
Gaeta-Lvpa Frascati 1-2
UNA LVPA FRASCATI SUPERIORE ESPUGNA IL RICINIELLO
Gaeta-Ferentino 1-1
UN PARI GIUSTO TRA GAETA E FERENTINO AL RICINIELLO
Gaeta-MSG Campano 2-1
Una magia di Arduini regala i 3 punti al Gaeta
Gaeta-Colleferro 3-1
Vittoria autoritaria del Gaeta tra le mura amiche
Gaeta-Arce 5-1
Perentorio successo casalingo del Gaeta
Gaeta-Anagni 2-0
Bella vittoria interna per il Gaeta di Mister Di Rocco
Lupa Frascati-Gaeta 3-3
Pirotecnico pareggio di un Gaeta in crescita
Ferentino-Gaetya 0-1
Risorge il Gaeta, espugnando il campo della Capolista!!
Gaeta-Sora 1-3
Altra battuta d'arresto casalinga
Gaeta-Terracina 3-1
Il Gaeta fa la voce grossa e conquista il Derby
MSG CAMPANO-GAETA 0-2
Il Gaeta torna a vincere e lo fa in trasferta
Gaeta-vis Sezze 1-1
Pareggio amaro contro la Capolista
Gaeta-Itri 0-1
Derby amaro al Riciniello
IL GAETA SIAMO TUTTI
Iniziata la Campagna Abbonamenti per la stagione 201/2022
Presentazione ASD GAETA - 2021/2022
Svolta al Lido Selene la presentazione di società, dirigenza e Rosa
Gaeta-Atletico Lazio 1-0
con un Gola di Mariniello, uomo Derby, il Gaeta si qualifica al secondo turno della Coppa Italia
Presentato il Neo Presidente
l'imprenditore Francesco Di Cecca è ufficialmente il Presidente dell'ASD GAETA
DI CECCA NUOVO PRESIDENTE DELL’ASD GAETA
MARTEDI’ 29 GIUGNO ALLE 18:30 LA PRESENTAZIONE
Gaeta- Indomita Pomezia 3-2
Prezioso successo del Gaeta la Riciniello
Gaeta-Lupa Frascati 3-1
Il ruggito del Gaeta che che schianta la Capolista Lupa
Gaeta- Falasche Lavinio 1-1
UN PAREGGIO STRAPPATO IN ESTREMIS E IN 10 UOMINI.
Tor Sapienza - Gaeta 1-0
Riparte con una sconfitta il campionato di Eccellenza del Gaeta
Ripresa Allenamenti
l'ASD Gaeta è tornata in campo per iniziare la preparazione al Campionato di Eccellenza
  • tifosi
    la nostra tifoseria
  • Lo Stadio "A. Riciniello"
    l'ingresso in campo
  • ASD GAETA
    FORZA ASD GAETA
  • Gaeta-Formia 1-0
    l'esultanza dopo la vittoria nel Derby contro il Formia

30° Giornata Gaeta

30° Giornata Eccellenza

Domenica, 1 Maggio 2022
Audace 1919 2 : 0 Arce 1932
11:00
ASD Gaeta 5 : 0 Pontinia
11:00
Morolo 5 : 0 Atletico Lazio
11:00
Sora Calcio 1907 3 : 0 Pol. Città di Paliano
11:00
Vis Sezze 1 : 0 Ferentino
11:00
Terracina Calcio 0 : 0 Itri
11:00
Monte S. Giovanni Campano 1 : 1 Colleferro
11:00
Lupa Frascati 2 : 3 Anagni Calcio
11:00

Classifica Eccellenza

Pos. Squadra Gioc. Punti V N P Diff
1. Lupa Frascati 30 69 21 6 3 +44
2. Sora Calcio 1907 30 67 21 4 5 +49
3. Ferentino 30 60 18 6 6 +23
4. ASD Gaeta 30 50 15 5 10 +22
5. Anagni Calcio 30 47 13 8 9 +21
6. Terracina Calcio 30 47 12 11 7 +14
7. Vis Sezze 30 46 13 7 10 +17
8. Itri 30 46 13 7 10 +8
9. Audace 1919 30 46 13 7 10 +6
10. Arce 1932 30 42 12 6 12 +2
11. Colleferro 30 40 10 10 10 +14
12. Pol. Città di Paliano 30 38 10 8 12 -1
13. Monte S. Giovanni Campano 30 35 10 5 15 +1
14. Pontinia 30 28 7 7 16 -11
15. Morolo 30 9 2 3 25 -56
16. Atletico Lazio 30 0 0 0 30 -153